BICCHIERI

 

foto_elite

Grappe e acquaviti d’uva vanno degustate in bicchieri trasparenti a tulipano piccolo, panciuti e dall’apertura piuttosto larga. Sono dotati di stelo e dovrebbero essere di cristallo o di vetro. La capienza media di questi bicchieri è di 4 cl.

Per degustare la grappa, si sconsiglia di utilizzare bicchieri dalla coppa larga e dall’imboccatura stretta, come per esempio i ballon e quelli a palloncino, più adatti per brandy e cognac.

La forma del bicchiere non è da sottovalutare: per poter apprezzare appieno la bontà del distillato, infatti, è importante che l’apertura sia larga per percepire meglio gli aromi, mentre per evitare che il liquido subisca un riscaldamento eccessivo è fondamentale la presenza dello stelo, che evita il contatto tra le mani e la coppa del bicchiere.